AMO

GROSSETO – Arriva l’8 e il 9 ottobre al Madonnino la quarta edizione di Amo, la fiera dedicata alle macchine agricole usate (AmoUsato) e alle attrezzature per la olivicoltura (AmOliva).
Un appuntamento cresciuto molto negli anni tanto che quest’anno sono circa 50 gli espositori. Con ingresso gratuito per tutti Amo rappresenta una «fiera di servizio per gli agricoltori» spiega Andrea Masini, presidente di Grosseto Fiere, che anche quest’anno nell’organizzazione ha avuto partner importanti come Eima, Unacma e FedrUnacoma (la federazione nazionale costruttori macchine agricole.
Si tratta di una fiera mirata e altamente specializzata, la cui formula ha premiato negli anni passati gli sforzi organizzativi di GrossetoFiere e soprattutto le aziende che hanno creduto nel progetto. «Il consenso ottenuto dagli espositori dimostra ancora una volta come le manifestazioni fieristiche dedicate al settore agricoltura, organizzate nel centro fiere grossetana funzionino e rappresentino un’importante sostegno all’imprenditoria locale».

CENTRO FIERE

Le ultime notizie da Grossetofiere

Presentazione del Biodistretto della Maremma Toscana

Siamo lieti di annunciare che il prossimo Giovedì 25 aprile 2024, all’interno della prestigiosa cornice della 44° Fiera del Madonnino, la principale manifestazione agricola della Toscana, si terrà un evento imperdibile: il Biodistretto della Maremma Toscana. L’appuntamento è per le

Mostra Zootecnica alla 44^ Fiera del Madonnino 2024

PATRIMONIO CULTURALE DI UN INTERO TERRITORIO La Fiera del Madonnino ed il Game Fair Italia, organizzati congiuntamente, rappresentano il più grande evento Outdoor del territorio nazionale, 250.000 mq di agricoltura, ruralità, attività che si praticano all’aria aperta. Le due manifestazioni

Tutte le news